Intercettazioni Berlusconi: intercettatimetà italiani

Il presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, ha diffuso un comunicato in cui esorta il parlamento ad approvare il DDL contro le intercettazioni: “quasi la metà degli italiani intercettati, questa situazione è inaccettabile per il paese”, in sistensi il senso delle sue dichiarazioni.

Però l’opposizione si esprime in senso opposto, rispondendo con un convegno avvnuto oggi al quale è stato forte il monito dell’ex presidente della Repubblica Scalfaro, in cui ha esortato al rispetto della Costituzione e dell’Unità d’Italia.

Fatto sta che il cittadino medio, onesto, si chiede quale problema ci sia ad essere intercettato se non ha fatto nulla di male da nascondere…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *