Giovane ciclista investito a Monza

Un ragazzo di soli 16 anni è stato investisto mentre procedeva sulla propria bicicletta verso casa, di ritorno da una riunione degli scout, a Monza. Nonostante i soccorsi, chimati prontamente dal conducente del veicolo, il giovane ha subito gravissimi danni ed è stata dichiarata la morte cerebrale. Incidenti come questo gettano ombre e continui interrogativi sulla sicurezza stradale e sulle pene da applicare in casi di guida irresponsabile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *