Novità prevenzione celiachia, glutine digeribile

E’ una notizia di questi giorni quella che promette una nuova prospettiva di prevenzione alla celiachia. Gianfranco Mamone dell’Istituto di scienze dell’alimentazione (Isa-Cnr) di Avellino e  Carmen Gianfrani dell’Istituto di biochimica delle proteine (Ibp-Cnr) di Napoli, hanno pubblicato un importante articolo sulla rivista Molecular Nutrition and Food Research, dove indicano che proprio attraverso il glutine presente nel grano monococco (Triticum monocccum) è possibile prevenire la celiachia, perchè in pratica è più digeribile e meno nocivo del grano tenero.
I ricercatori quindi aprtiranno con le prime sperimentazioni sui soggetti intolleranti e accelerare il processo di prevenzione prospettato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *