Dal 26 febbraio sarà disponibile in rotazione radiofonica “SOLO UNA VOLTA ANCORA”, nuovo brano di DAMIANO già disponibile su tutte le piattaforme di streaming

Dal 26 febbraio sarà disponibile in rotazione radiofonica “SOLO UNA VOLTA ANCORA”, nuovo brano di DAMIANO già disponibile su tutte le piattaforme di streaming

SOLO UNA VOLTA ANCORA”, nuovo singolo di DAMIANO, è una song che racconta il rammarico legato a momenti passati e il senso di rimpianto per non averli vissuti a pieno. Le note del pezzo e la voce di Damiano lasciano trapelare un residuo di dolcezza e il desiderio di poterli vivere solo una volta ancora.
«Sta per uscire una serie di episodi, tutti accompagnati da un pezzo, che raccontano la storia di una ragazza di nome Lisa. Questo è il primo episodio – spiega Damiano a proposito del nuovo pezzo e del ideazione di cui fa parte – Il filmato mostra la routine di Lisa, ma con qualcosa di insolito e misterioso. Il fulcro del messaggio sta proprio nella combinazione tra brani ed episodi. A voi l’interpretazione».
Il filmato ufficiale di “Solo una volta ancora” vede la regia di Albert Edinof.
 
Ascolta “Solo una volta ancora” su Spotify
 
Biografia
Damiano è un giovane artiere di ventiquattro anni con la passione per la musica e la recitazione. Nasce come ballerino e a poco a poco inizia ad ampliare gli orizzonti artistici, scoprendo la recitazione e il cantautorato. Iniziando da gare e competizioni nazionali ed internazionali (con la danza), inizia le prime esperienza da palco, successivamente interpretando ruoli sia in musical che in spettacoli di prosa ed infine con esibizioni live cantate. Crede molto nella libera interpretazione e nel sogno come obbiettivo e, spinto dal bisogno di divulgare la sua arte e le sue parole, intraprende la carriera come esecutore solista. Il pezzo d’esordio di Damiano dal titolo “Colpa della verità” è uscito in radio e in digitale lo scorso ottobre.
Il nuovo singolo dal titolo “Solo una volta ancora” è disponibile in digitale dal 10 febbraio e in radio dal 26 febbraio 2021.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *