Terremoto nelle Marche: Ancona e Macerata l’epicentro

Stamattina verso le 5:50 si è registrata tra Ancona e Macerata una scossa di terremoto del 4,6 grado Richter.
Per fortuna non sono stati registrati danni e vittime in questo espisodio, ma c’è la preoccupazione per altre scosse nella zona e in particolare la constatazione che il comprensorio sembrerebbe essere colpito dai fenomeni tellurici spesso negli ultimi mesi (vedi il tragico terremoto dell’Aquila).

La protezione civila già dopo dieci minuti dal sisma ha inviato elicotteri in ricognizione per valutare l’entità dei danni e la loro localizzazione, registrando fortunatamente un quadro non drammatico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *