Winnie Pooh da sniffare

Purtroppo l’inventiva umana non ha eguali, tanto da spingere alcuni narcotrafficanti a nascondere in orsacchiotti di Winnie the Pooh le sostanze stupefacenti da smerciare.
Nel corso di un blitz avvenuto a Roma nella notte tra sabato e domenica i pubblici ufficiali si sono ritrovati davanti una partita di orsacchiotti, che in realtà nascondevano dosi di cocaina per un totale di 1,5 kilogrammi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *