Aurora Monti ci racconta del suo debutto e della sua vita musicale

Cantautrice di soli 21 anni, che ci allieta con la sua musica dalla capitale. Aurora Monti, cantante classe ’99 pubblica il suo debutto musicale “Oggi è domenica”, disponibile online e in radio dallo scorso 6 novembre. Il sogno di Aurora Monti è quello di emozionarci e immedesimarci nella sua musica e nelle sue parole: già il titolo del brano di lancio ci fa pregustare una penna che sa cogliere la nostra attenzione con le piccole e grandi cose della vita, come quei gesti e quei rituali che fanno parte della nostra vita, del nostro privato e nei nostri affetti. Ringraziamo e scopriamo di più di Aurora Monti, che con la sua freschezza e semplicità ci fa sognare e anche un po’ riflettere con le sue gentilissime risposte.

Come è nata la tua passione per la musica?

La passione per la musica è nata insieme a me, sono sempre stata circondata da essa sin da piccola. Più passava il tempo e più mi rendevo conto che c’era una specie di legame tra me e lei, così acquistando un po’ più di consapevolezza con il crescere, cantare è diventato il mio amore più grande. 

Come è stato concepito il singolo “Oggi è domenica”?

Il singolo “Oggi è domenica” è nato per caso, mi sono ritrovata in studio con il mio produttore, pronta a creare un qualcosa da ciò che avevo scritto, e ci è bastato riorganizzare le idee per renderci conto di avere già una canzone sotto gli occhi. È una canzone molto personale per me e parla di tutto ciò che una persona potrebbe provare in vari momenti della vita. L’obiettivo era quello di far vivere agli ascoltatori eventi o azioni nei quali possono rispecchiarsi.

E come è nato il videoclip?

L’idea del videoclip strutturato nel modo cartoon è stata di Giuseppe Fisicaro, che insieme a me e ad Erika Battipaglia (di Uramaki Lab) abbiamo ideato la sceneggiatura più adatta al brano. L’abbiamo reso abbastanza letterale al testo della canzone, e questo per me è fondamentale.

Quali sono le tue influenze artistiche?

Le mie influenze artistiche sono piuttosto singolari devo dire. Vario tra il genere indie-elettronico americano, fino ad arrivare al classico R&B. Gli artisti che mi appassionano di più sotto il punto di vista artistico penso che siano tante, tra questi sicuramente H.E.R (cantante R&B moderno), Banks, Melanie Martinez e Ariana Grande.

 

Quali sono le tue collaborazioni musicali?

Le mie collaborazioni musicali al momento sono solo con il mio team. In futuro ovviamente spero di lavorare con artisti di vario genere e perché no, creare un qualcosa di interessante insieme.

Raccontaci le tue esperienze musicali quali Tour Music Fest.

Una bellissima esperienza, quella al Tour Music Fest. Ho partecipato al Camp di tre giorni nella villa di Mogol, conoscendo tantissime persone. Con alcune di queste sono in contatto ancora oggi. È stata un’esperienza che mi ha fatta crescere tanto artisticamente e che rifarei immediatamente. Così posso dire di molte mie esperienze affrontate, e penso che sia così per il semplice motivo che dipende tutto da come ti poni di fronte ad una nuova situazione: non ho mai avuto problemi a relazionarmi agli altri, e questo sicuramente mi ha aperto molte più porte di quelle che credevo.

 

Come stai vivendo da artista e persona questo periodi del covid-19?

Beh, che dire, è un periodo storico e di questo dobbiamo rendercene tutti conto. Devo dire che dal punto artistico e personale mi sta facendo faticare un po’. Lavorando principalmente con Valter Sacripanti, il produttore di “Oggi è domenica” lo spostamento da parte mia è inevitabile abitando a 400 km di distanza. Stare giorni chiusi in studio senza alcuna distrazione devo dire che mi manca molto, ma sono sicura che torneremo a fare tutto ciò che abbiamo sempre fatto, solo con un po’ più di consapevolezza.

 

Quali sono i tuoi programmi per il futuro?

Per il futuro ho molti piani, sicuramente il mio primo pensiero è quello di fare tanta tanta musica; il secondo è di farla ascoltare a tutti, per conquistare il cuore e le orecchie di chi si immedesima nelle note e nelle parole delle mie canzoni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *