Andrea Acolese

Andrea Acolese

 Andrea Ascolese è un attore, autore e cantautore bolognese. Laureato in Civiltà musicale afroamericana al DAMS di Bologna. Perfeziona gli studi musicali col pianista Mimmo Turone (Paolo Conte/Luca Carboni) e frequenta i laboratori teatrali del regista Arnaldo Picchi. Nel 1998 esordisce a teatro come attore dello spettacolo “Enzo re” di Roberto Roversi con Lucio Dalla e Paolo Bonacelli. Nel 2000 arriva il debutto sul grande schermo con il film “Tandem” di Lucio Pellegrini. Seguono nel 2002 le pellicole da co-protagonista “Febbre da cavallo La mandrakata” con Gigi Proietti e “Antonio guerriero di Dio” (2006) con Arnoldo Foà. Partecipa inoltre nel ruolo di Nanna a Un amore Perfetto con Cesare Cremonini e Martina Stella e al film drammatico “Oltre il Confine” di Rolando Colla con Anna Galiena e Gianluca Gobbi presentato al festival di Locarno. A 12 puntate della fiction Mediaset il bello delle Donne 2 con Stefania Sandrelli, Virna Lisi e Giuliana de Sio  nel ruolo del barista Pablo. Compositore e pianista, parallelamente all’attività di attore, conduce negli anni una intensa attività live che lo porta a cimentarsi nel teatro track e a scrivere “Change”, spettacolo con cui è in tour dal 2012 al 2016. Con “Change”, tra i vari teatri e festival, partecipa nel luglio del 2013 all’estate romana all’edizione XX de I Solisti del teatro ai Giardini della Filarmonica e nel settembre del 2013 al Mei, il Festival della musica indipendente ed emergente di Faenza. Domenica 8 giugno 2014 ha aperto a Bologna il concerto di Luca Carboni, con le canzoni La Rete e Ti porterò, partecipando alla Festa della Cirenaica. Questa lunga esperienza a diretto contatto con la musica, ha portato Ascolese a una nuova tappa della sua carriera: nel 2015 arriva la lavorazione del suo primo albumda cantautore intitolato ”Ti porterò”. Il albumè distribuito da Wondermark su Itunes e tutti gli store digitali.  Nel 2017 torna al cinema e partecipa, nel ruolo del letterato Baldassarre Castiglione al film Raffaello – Il Principe delle Arti in 3D diretto da Luca Viotto uscito nelle sale di 65 paesi. Nel 2018 torna nuovamente sul set e partecipa alla sedicesima puntata la fiction Rai Tutto può succedere 3. Nel 2019 è nuovamente sul set per una commedia: è uno dei protagonisti del film “Tutto liscio” diretto da Igor Maltagliati assieme a Maria Grazia Cucinotta, Piero Maggiò, Ivano Marescotti, Giacobazzi, Raul e Mirko Casadei, Bob Messini. Nel film interpreta il ruolo del musicista “Zigarin”: il sassofonista e clarinettista della band dei “Tuttoliscio”. Il film partecipa al Taormina Film Fest e vince la menzione speciale al Festival internazionale del Cinema di Salerno. Sempre nel 2019 partecipa come protagonista di puntata all’ episodio 44 della fiction di Rai ‘’Il Paradiso delle Signore’’ nel ruolo del produttore cinematografico Domenico Manica. Procede nel frattempo anche la sua attività di autore e nel 2019 viene alle stampe il suo primo libro ‘’Andrea Ascolese Poesie’’, edito da Quaderni del Battello ebbro. Dal libro nel 2020 nasce il suo nuovo spettacolo ‘’Poesie Remix’’ distribuito da Progetti Dadaumpa: un reading musicale che di pari passo alle liriche musicali del libro, racconta con uno stile originale, 20 anni di vita randagia d’attore.  Nel 2020 è conduttore e autore del programma televisivo Estate in TV pensato per fare compagnia alle persone costrette a casa dalla Pandemia. Il programma è andato in onda su Lepida TV dal luglio a settembre del 2020 e ha avuto tra gli ospiti Ivano Marescotti e Mirko Casadei. Sempre nel 2020 Ascolese partecipa con David Riondino e altri artisti al Documentario Come pesci rossi sul divano di Cristina Puccinelli come attore e compositore, presentando in anteprima la track inedita Sorprendimi. Nel 2021 partecipa alla fiction Rai “L’Ispettore Coliandro 8” diretto dai Manetti Bros prossimamente in TV.
Il nuovo singolo di Andrea Ascolese, dal titolo “Annalisa”, è disponibile in digitale dal 15 e in radio dal 16 aprile 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *