Nochia

Nochia


 

Giuseppe Grillo nasce a Caserta il 6/8/1992. Già all’età di sette anni si affaccia alla musica con grande passione, grazie agli storici Queen, ma in particolare a Freddie Mercury. Comincia così a suonare la batteria e a cantare, spronato soprattutto dai genitori.  

Dopo tanti anni di studio, all’età di quattordici anni, cominciano le prime performance nei locali casertani e campani con i suoi primi progetti di cover rock 70’s e 80’s, e dopo tanti anni di gavetta, passata a suonare un po’ per tutta l’Italia, decide di dare una svolta e cominciare a dare spazio ad emozioni personali, ed è così che nasce il progetto solista Nochia.

Il progetto nasce nella provincia di Caserta nel novembre 2019, dall’incontro con il producer Davide Alberto de Blasio e il graphic designer Francesco Fiumano. Nochia vuole proporre un ritorno a quelle espressioni di sound che hanno caratterizzato gli ‘80’s e i ‘90’s, mantenendo lo stile attuale pop che si affaccia al mercato italiano. Il 26 dicembre 2019 esce il primo singolo di debutto “Cosa fai a capodanno?” su tutte le piattaforme digitali, e il 27 viene rilasciato su Youtube il video ufficiale del brano.

In seguito, il 26 marzo 2020, viene rilasciato il secondo singolo “Queen86”, dalle sfumature synthwave 80’s, e da questo momento nasce la collaborazione con il produttore/videomaker Frank Meta di Cassino, che metterà la sua firma a tutti i futuri lavori.

Sempre nel 2020 vengono rilasciati altri due singoli, “Pazzo4U” e “Finale di Stagione”, in cui l’obiettivo principale dell’artista è il ritorno a quel sound nostalgico che ha caratterizzato il pop degli anni ’80 e ’90, con chitarre e synth prorompenti. Il 5 marzo 2021, dopo una piccola attesa, esce l’ultimo singolo “Tonight”, un piccolo viaggio in una storia d’amore accompagnato da nostalgia vera e da un sax romantico in puro stile 80’s; infine l’8 ottobre dello stesso anno arriva “Sabato nero”.

Come mai proprio il nome “Nochia”? Perché, come recita lo slogan del famoso marchio specializzato in telefonia “Nokia-connecting people” con le proprie canzoni vuole trovare una connessione, con i testi e con la musica, tra le persone. Buona connessione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *