Daniel Mendoza e “Le mamme di WhatsApp”, Indie rap che fa riflettere e sorridere per la festa della mamma.

Daniel Mendoza e “Le mamme di WhatsApp”, Indie rap che fa riflettere e sorridere per la festa della mamma.

“Le mamme su WhatsApp sono delle vere ultras, simpaticamente pericolose perché sono spietate, giudicano tutti, professori, scuola, insegnanti di calcio, di danza, di musica. E ovviamente i figli hanno sempre e comunque ragione”.

Da qui parte l’idea de “Le mamme di WhatsApp”, nuovo singolo di Daniel Mendoza, che, attraverso un tappeto sonoro tipicamente Indie Rap e Indie Pop, propone un Cantautorato urban moderno ironizzando sul rapporto morboso delle mamme chioccia e sul comportamento che queste hanno su WhatsApp, il luogo dove radunarsi per accompagnare i figli fino all’età adulta.

Ascolta su Spotify

https://open.spotify.com/album/5xXvx3dZ5RqqDiGj1L18OI

L’performer spiega: “Le chat delle mamme di WhatsApp sono l’ombra costante sulle spalle dei figli. Spesso troviamo figli di 18 anni prossimi alla maturità con le mamme agguerrite nella chat contro tutto e tutti. Da qui lo spunto per scrivere un componimento agrodolce perché capita a volte di uscire con una donna col telefono che non fa altro che suonare per le notifiche di WhatsApp del gruppo delle Mamme.

Il componimento, che vuole descrivere uno spaccato del mondo dei trentenni di oggi, racconta le difficoltà psicologiche di chi per anni si è rifugiato nella comfort zone materna. Trovare poi il proprio posto nel mondo può riservare spiacevoli risultati. Una vera e propria doccia gelata.

Le mamme di WhatsApp”, sarcastico, ma ricco di spunti di riflessione, è prodotto da Daniel Mendoza e Tonic 21Gr con un inserto di piano e chitarre di Napodano e farà parte del CDufficiale di prossima pubblicazione dell’performer romano. È disponibile su Spotify e nei migliori store digitali per Street Label Records e distribuzione Believe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *