The Vaccines pubblicano ‘El Paso’, l’ultima anticipazione tratta da ‘Back In Love City’, il nuovo disco in arrivo il 10 settembre (AWAL)

The Vaccines pubblicano ‘El Paso’, l’ultima anticipazione tratta da ‘Back In Love City’, il nuovo disco in arrivo il 10 settembre (AWAL)

Mentre si avvicina la pubblicazione di ‘Back In Love City’, il nuovo ed atteso album di The Vaccines, la band pubblica ‘El Paso‘, l’ultima anticipazione tratta dal albumin arrivo il 10 settembre. Mentre i precedenti singoli – da ‘Headphones Baby‘ a ‘Back In Love City’ fino ad ‘Alone Star‘- mostrano The Vaccines in ottima forma e super energici, ‘El Paso‘ è invece un pezzo nostalgico e sognante, scritto da Justin durante uno scambio di casa a Los Angeles. Registrato a El Paso, Texas, presso Sonic Ranch, con il produttore Daniel Ledinsly (Tove Lo, Zara Larson, TV On The Radio, Rihanna), ‘Back in Love City’ è, ad oggi, il albumpiù euforico, viscerale e visionario della band, una session di registrazioni che mostra il quintetto di Bristol in ottima forma. 

Registrato a El Paso, Texas, presso Sonic Ranch, con il produttore Daniel Ledinsly (Tove Lo, Zara Larson, TV On The Radio, Rihanna), ‘Back in Love City‘ è, ad oggi, il albumpiù euforico, viscerale e visionario della band, una session di registrazioni che mostra il quintetto di Bristol in ottima forma. 

Ispirato da città immaginarie – dalla versione di Los Angeles di Ridly Scott in Blade Runner a Fear City di Cowboy Beebop – così come luoghi quali Los Angeles, Tijuana e Tokyo, l’idea di Love City ha preso forma quando il frontman Justin Young si è stabilito, in uno scambio di case, a Los Angeles, alimentando il suo fascino per la disconnessione: I literally swapped lives with a stranger. I lived in in house and drove his car while he lived in mine, but we’d never met and had no previous connections.

Un’isola dei piaceri dei tempi moderni – utopia e distopia in egual misura – Love City è nata dal fascino della band per le emozioni, per le comodità e dalla disperazione per la connessione umana: “In some obvious ways we’re more connected than ever. But we’re also more polarised than we’ve been for 100 years and the world is getting colder. What if there was a place where love and other emotions had run dry – but you could go to Love City to get them?” afferma Young. 

‘Back in Love City‘ è stato ultimato nel 2020 e mixato da Andrew Maury (Lizzo, Post Malone) con la produzione aggiuntiva di Fryars (Pharrell Williams, Mark Ronson). Non è un albumfrutto del lockdown, ma il suo tema di evasione nella vita moderna risuona più che mai nell’era della pandemia. È anche un enorme balzo in avanti musicale per la band, e mentre il marchio di fabbrica della spavalderia da surf e l’esaltazione occidentale del suono dei The Vaccines rimangono, ‘Back in Love City’ è il albumpiù impegnativo della band.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *