Alexandra, cantautrice emergente sulle orme di Mina


Impegnata dal 6 novembre col suo nuovo singolo “Fai parte di me”, che ci racconterà meglio nelle prossime battute, Alexandra giovane e promettente cantautrice di Desio racconta al nostro blog i segreti della sua musica e del suo percorso.

Grazie del tuo tempo Alexandra, com’è nata la tua passione per la musica?

Sono nata in una famiglia dove la musica è sempre stata presente, quindi è stato molto più facile entrare in quel meraviglioso mondo. Sicuramente poter essere dentro ad un coro gospel, mi ha aiutato a capire cosa effettivamente volevo fare nella vita.

Solo negli ultimi anni, ho capito che cantare non era solo una passione, ma poteva essere a tutti gli effetti un lavoro.

Come hai concepito il singolo “Fai parte di me”? E com’è nato il suo videoclip?

Volevo liberarmi di un peso che mi accompagnava da molto tempo. Quale modo migliore se non con la musica? Grazie alla “Grey Light Records” ho potuto farlo!

L’idea del video clip è stata proprio quella di volersi spogliare da tutti i pesi e giudizi.

Il video parte con una persona nascosta da una maschera. Il video conclude con una persona nuova, la quale si è messa a nudo agli occhi degli altri.

Quali sono le tue influenze artistiche?

Sono moltissimi gli artisti a cui mi ispiro, però la cantante che ho sempre seguito e ammiro è la grandissima Mina.

Il mio sogno è poter interpretare una canzone anche solo 1/10 di come lo sa fare lei.

Come stai vivendo da artista e persona questo periodo del covid-19?

Questo periodo è duro. È difficile vedere la luce in fondo al tunnel.

Ovvio, vorrei poter uscire, incontrare le persone e non avere paura, ma dobbiamo rispettare le regole e rimanere positivi.

Solo così potremo uscire ed essere più forti che mai.

Quali sono i tuoi programmi futuri?

In primis vorrei poter anche solo fare qualche serata in giro per Milano, poi sicuramente ci saranno molte novità!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *