DOMENICO IMPERATO

DOMENICO IMPERATO

Domenico Imperato incarna perfettamente l’essenza del talento di saper stare in console e la spiccata propensione per la produzione musicale di matrice elettronica. La scoperta del mondo della produzione musicale, della sintesi sonora e dell’arte del DJ portano poi Domenico all’età di soli 21 anni prima a conseguire il diploma presso la NuT Academy di Napoli, poi alla decisione di trasferirsi a Londra con l’intento di affinare le sue doti come DJ. Di ritorno dall’esperienza londinese, Domenico diventa fin da subito uno tra i DJs più richiesti dell’area campana portando il suo DJ set in perenne bilico tra innovazione digitale e performance vinilica in main locations quali Arenile, Golden Gate, Duel Beat e Metropolis affiancando, grazie alla sua poliedricità stilistica, nomi internazionali del calibro di Derrick May, Moodymann, The Black Madonna, Scuba, Ben UFO, Red Axes, Adriatique e Blawan. Nel 2013 Domenico fonda anche On Air, sua personalissima party series dalla forte componente social che ogni giovedì ospitava guests e live acts. Selector e producer di assoluto valore, a partire dal 2015 il sound di Domenico trova riconoscimento anche all’estero sia come live act – portando il suo DJ set anche in quel di Barcellona – sia come producer: le sue prime uscite, pubblicate su label del calibro di Big Area e Isolated, d’istanza in quel di Berlino, vengono supportate da grandi nomi e tastemaker, da Laurent Garnier a Get Abril passando per Michel De Hey. Il 2015 è anche l’anno del lancio di Transitions, il primo vero radioshow curato da Domenico ogni Lunedì sera per un’ora e mezza sulle piattaforme digitali di ascolto di Radio UMR. Nel 2017 Domenico pubblica sempre su Big Area il suo primo LP, “Un Viaggio Nella Natura”: ispirato a vicissitudini personali l’album racconta, in un vorticoso saliscendi sonoro tra techno melodica e reminiscenze dal sentore deep, la storia d’un’esperienza tra il mistico ed il paranormale, tra passato e presente, tra il sogno e la tangibile realtà di fronte alla quale la Natura continuamente ci pone. Nel 2019 Domenico ha pubblicato sull’etichetta svizzera Lemon Juice il suo nuovo EP, “Magnetic Dreams”, che lo ha portato a suonare in diverse capitali europee compresa Londra, ospite del party “Bring It Back”. Nel luglio 2019 Domenico ha portato il suo DJ set unico nel suo genere in diverse località della Spagna, in special modo Barcellona (al SB Diagonal Hotel) e alla Carbonera di Valencia. A settembre dello stesso anno, lancia ufficialmente “Dark Matter”, sua personalissima podcast series mensile trasmessa in diretta sulla sua Pagina Facebook Ufficiale con l’obiettivo di esplorare i confini del genere Melodic Techno, tra inni generazionali e future anthems. È del mese di novembre invece la nascita di “The Revelation”, esperienza audiovisuale di un’ora registrata nella suggestiva location di Villa Bruno (San Giorgio a Cremano, Napoli) e trasmessa in digitali di ascolto in cross-posting sulle pagine Facebook ufficiali di Domenico Imperato e VJ Lab con l’obiettivo di indagare attraverso un unico flusso sonoro il rapporto tra Uomo e Natura.
Dopo due anni di silenzio, alla ricerca introspettiva della sua definitiva dimensione musicale, ha finalmente rilasciato il suo EP “The World is Crying” nel Gennaio 2021 sulla label italiana Melodic-Techno “Shaman Black”, sublabel di Shaman Records. L’EP sin dal primo giorno ha scalato la classifica top 100 di Beatport ed ha sancito il grande ritorno di Domenico Imperato nel mondo delle produzioni.
L’ultimo lavoro di Domenico Imperato riguarda il remix di “Caelum” (HE-ART BLUE), componimento di TNTS, ed è disponibile in digitale dal 21 aprile e in radio dal 30 aprile 2021.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *